Le nostre pubblicazioni

I libri possono essere acquistati contattando la nostra segreteria (recapiti alla pagina Contatti) oppure tramite la pagina Acquista online

Riflessologia Plantare metodo Zu Volume I: “Via d’iniziazione al Tao”

All’inizio del mio cammino sulla via della Riflessologia del Piede il mio entusiasmo era tale che toccavo i piedi di tutte le persone che frequentavo fino a togliergli le scarpe personalmente se si dimostravano restii a farlo.
Non vedevo nient’altro che piedi.
Passò del tempo e un giorno presi coscienza che la maniera di trattare i piedi non era più la stessa.
Non stavo più massaggiando semplicemente piedi, ma stavo massaggiando piedi di persone.
Trascorse del tempo e riflettendo sul cammino percorso m’accorsi che la mia attenzione si era spostata.
Il mio lavoro mi appariva diverso: ora stavo massaggiando persone attraverso i piedi.
Il Tao è continua evoluzione e oggi il mio lavoro mi porta a massaggiare l’anima delle persone attraverso i piedi.
Questo libro è la descrizione dell’inizio della mia ricerca.

Scarica Anteprima:

Riflessologia Plantare metodo Zu Volume II: Morfologia

Il Metodo Zu è una riflessologia del piede completa: diagnostica e terapeutica. Agisce sulla componente organica della pianta del piede, ne interpreta le alterazioni psicosomatiche attraverso le dita, orienta il ‘qi’ (soffio, energia) attraverso i meridiani dell’arto inferiore.
Sistema cognitivo aperto, in continua evoluzione, non si presenta come “opera finita” di schemi assiomatici e ricette pronte; intende invece stimolare interattivamente la capacità analogica di chi li interpreta, che si muove attraverso la comprensione effettiva dei come e dei perché dell’universo uomo/piede.
Questo II° Volume analizza la morfologia dei piedi, ne interpreta i vari aspetti, illustrati con disegni che presentano di volta in volta le caratteristiche prese in considerazione.
Originariamente il testo doveva essere corredato da immagini fotografiche, quando ho sottoposto le bozze ad allievi, pazienti e conoscenti mi sono reso conto che avevano difficoltà a far coincidere le foto dei piedi con quelli che incontravano, pertanto ho optato per la semplificazione grafica che permette una maggiore libertà d’adattamento alle diverse realtà.

Scarica Anteprima:

Riflessologia Plantare metodo Zu Volume III: Energetica

La novita di questo libro, nel panorama energetico e riflesso, e l’arricchimento di una differente visione dei meridiani e i loro punti, che conferma e arricchisce di motivazioni i percorsi energetici dei testi classici.
Ho unito verticalmente e orizzontalmente punti e meridiani, disegnato sul corpo una griglia che li mette in relazione e l’ho proiettata sui piedi, non ho aggiunto ne tolto alcun che.
Cosi facendo si sono evidenziati i percorsi paralleli dei meridiani, i rapporti orizzontali e verticali, la logica dei punti di repere, le proporzioni perfette delle distanze.
Niente di nuovo sotto le stelle, solo uno stimolo per ulteriori studi d’approfondimento sull’argomento.
La naturale perfezione riflessa, le soddisfazioni derivanti dalle verifiche delle applicazioni terapeutiche, questa e per me Riflessologia Zu.

Scarica Anteprima:

Guardare fuori… per capire dentro… Semeiotica generale

Una raccolta di elementi di facile lettura, indirizzato a coloro che si occupano di salute al naturale, capaci di cogliere il sottile, intuire, orientare le proprie scelte terapeutiche trasmesse da informazioni labili e leggere come battiti d’ali.
In campo diagnostico clinico la semeiotica è la disciplina che studia i segni del corpo e si applica alle relazioni tra sintomi e malattie; la parola semeiotica in questa circostanza è stata volutamente omessa dal titolo per non inibire eventuali lettori non avvezzi al linguaggio dello Zu Center.
Queste pagine non vogliono avere la pretesa di un’enciclopedia universale ma almeno sollecitare la ricerca del perchè di uno squilibrio e tentare una risposta il più possibile soddisfacente.
Tanto più grande sarà la comprensione dei meccanismi dell’infermità, tanto più ci sarà chiaro che nulla è per caso, ci aiuterà ad accettare il decorso della malattia nel rispetto dei ritmi biologici dai quali non possiamo prescindere ed evolvere verso uno stato di salute più stabile.
Nel momento in cui comprendiamo i motivi di un’alterazione, di un malessere diffuso, anche se non considerato ancora malattia perchè non crea limitazioni nel lavoro o nello studio, ma in ogni caso c’è qualcosa che non va come dovrebbe, già questa comprensione ci deve aiutare a liberarci dalla paura del non sapere cosa stiamo vivendo.

Scarica Anteprima:

Riflessologia Plantare “Ho la cervicale” (Cervicalgie)

Il quinto volume della Riflessologia Zu tratta in maniera approfondita uno dei disturbi più diffusi del nostro tempo.
Il tema delle cervicalgie viene analizzato nel modo più completo possibile a partire dal punto di vista anatomico e fisiologico e successivamente secondo una analisi reflessologica alla ricerca delle possibili origini organiche, energetiche e psicosomatiche.
Numerosi i riferimenti alle aree riflesse sul piede e ai meridiani energetici interessati (sia anatomici che riflessi sul piede).

Scarica Anteprima:

 

Zu Reflexology : “An initiation into the Tao”

THE TAO IS NOT WHAT YOU SEE BUT IN WHAT YOU SEE
This book was written in reponse to the insistence of students who attended my courses and all those people who at conferences expressed the desire to know more about the ZU method of Foot Reflexology.
At the beginning of my journey on the path of Foot Reflexology my enthusiasm was so great that I touched the feet of everyone I knew, to the point of removing their shoes personally if they showed reluctance to do so themselves. I saw nothing else but feet. Time passed and one day I noticed that the way I was treating feet was no longer the same.
I was no longer simply massaging feet; I was massaging the feet of people. More time passed and reflecting again on the progress made I realized that there had been a shift in my attention, that my work seemed different; now I was massaging people through their feet. The TAO is continual evolution and today my work has brought me to massage people’s souls through their feet. This book is the account of the beginning of my work.

Riflessologia Plantare Wu Xing – Cinque Movimenti (16 Schede)

Contenuto del volume:

  • Materiale di apprendimento relativo al primo anno di scuola
  • Immagine Taiji Tu (Immagine del grande capovolgimento)
  • I Cinque Movimenti: Ciclo Sheng e Ciclo Ke
  • Griglie di riferimento dei Cinque Movimenti
  • Rapporto microcosmo-macrocosmo
  • I meridiani di W. Fitzgerald
  • Immagine Uomo/Piede
  • Gli organi riflessi nei piedi secondo la Scuola Superiore Riflessologia Zu
  • Nomi delle ossa del piede
  • ZHEN LI Immagine
  • I.A.R.S. (Identificazione Aree Riflesse Sensibili) quattro proiezioni

* Schede plastificate di didattica, dimensioni A4 in quadricomia.

Riflessologia Plantare Morfologia – (15 Schede)

Contenuto del volume:

  • Materiale di apprendimento relativo al secondo anno di scuola
  • Ideogramma Cielo/Uomo/Terra
  • Rapporto reflessologico piede/orecchio/feto
  • Piede astragalico, piede calcaneare
  • Divisione trasversale del piede
  • Dito a martello e a uncino
  • Moneta cinese antica
  • Rapporti colonna vertebrale/piede cavo piatto normale nelle proiezioni
    plantare e laterale
  • Movimenti del piede. Cavo Normale Piatto – Abdotto Normale Adotto
  • Manifestazioni psicosomatiche delle dita

* Schede plastificate di didattica, dimensioni A4 in quadricomia.

Riflessologia Plantare Shou Zhan Zu (15 Schede)

Contenuto del volume:

  • Materiale di apprendimento relativo al terzo anno di scuola
  • Piede Egizio, Romano e Greco
  • Applicazione del Taiji Tu (Immagine del grande capovolgimento) al massaggio del piede
  • Denominazione dei meridiani principali e le rispettive sigle
  • Immagini dei Quattro Xiang e ideogrammi deil Wu Xing (Cinque Movimenti)
  • Tavola metamerica
  • La Quinta Stagione
  • Ideogramma Zu e la sua evoluzione* Schede plastificate di didattica, dimensioni A4 in quadricomia.
Jing Luo (12 Schede)

Contenuto del volume:

  • Una scheda per ognuno dei 14 meridiani principali
  • Ogni scheda è del colore corrispondente al Movimento di appartenenza del meridiano
  • Il nome è trascritto in pinyin e italiano
  • Denominazione dei meridiani principali e le rispettive sigle
  • L’orario in cui è massima l’attività energetica del meridiano
  • Il trigramma che lo identifica
  • Sono evidenziati gli Shu Ben (Punti Antichi): Jing, Rong, Shu, Jing, He con le relative indicazioni: Tonificazione, Dispersione, punto Ben e i punti Yuan, Xi e Luo

* Schede plastificate di didattica, dimensioni A4 in quadricomia.

Riflessologia Plantare I Tesori dello Zu: I Volume

Contenuto del volume:

  • Trattamenti degli edemi (Jun Zi Shui, Enio Maritati)
  • I piedi e lo stretto legame del compiersi di un destino (Jun Zi Huo, Marzia Bianchi)
  • Tumore della mammella (Jun Zi Huo, Enzo Monda)
  • Zu simbolo mandala (Jun Zi Shui, Ivana Cerchi)
  • Respirare (Jun Zi Shui, Liliana Stefania Beretta)
  • Riflessologia zu e piramidologia (Jun Zi Jin, Monticelli Graziella)
  • La Quinta Stagione
  • Ideogramma Zu e la sua evoluzione
Riflessologia Plantare I Tesori dello Zu: II Volume

Contenuto del volume:

  • Esame obiettivo del piede nelle malattie sistemiche (Jun Zi Mu, Paola
    Brunelli)
  • L’uomo in piedi (Jun Zu Mu, Massimo Bolognesi)
  • Insufficienza renale cronica in M.T.C (Jun Zi Jin, Giorgio Garuffi)
  • Embriogenesi inizio della forma trasformazione e nascita (Jun Zu Huo, Enrica Arcari)
  • Medicina allopatica e medicina olistica tecniche terapeutiche alternative
    (Jun Zi Jin, Maurizio Di Giulio)
  • Riflessologia zu e piramidologia (Jun Zi Jin, Monticelli Graziella)
Riflessologia Plantare Tesori dello Zu: III Volume

Contenuto del volume:

  • Compilazione cartella clinica (Jun Zi Huo, Attilia Bolsi)
  • Ritorno di un sorriso (Jun Zi Mu, Simone Digonzelli)
  • Insufficienza renale cronica in M.T.C (Jun Zi Jin, Giorgio Garuffi)
  • Grave sindrome coclea vestibolare deficitaria in fase di compenso funzionale (Jun Zi Mu, Francesco Augello)
  • Donne e mestruazioni (Jun Zi Mu, Laura Marotta)
  • Caso clinico (Jun Zu Huo, Orietta Maggiori)
Manuale pratico di Riflessologia Plantare metodo Zu

NUOVO libro del Maestro Laozu Baldassarre

Nel primo testo di Riflessologia Zu, “Via d’Iniziazione al Dao”, le aree riflesse sono state identificate e colorate in relazione ai Cinque Movimenti, iniziando dal Movimento Acqua che ne rappresenta la struttura ossea e riempiendo l’impalcatura seguendo la sequenza dei Wu Xin, Cinque Movimenti.
Nel secondo libro “Morfologia Riflessa Zu”, callosità, solchi, gonfiori, cedimenti tessutali, posture… ci hanno introdotto a un’interpretazione della lettura dei segni semeiotici dei piedi facendoci scoprire un mondo e un modo nuovo d’interpretare la riflessologia.

Terzo capitolo della serie, “Energetica Riflessa Zu”, studio del territorio energetico e relativa mappa riflessa. Sul corpo umano sono rappresentati topograficamente i percorsi dei meridiani dell’agopuntura. Le mappe dei piedi sono immagini in scala del corpo umano, quindi anche i meridiani nella stessa scala trovano la loro identificazione riflessa.

Tre testi illustrativi la Riflessologia Zu, da un punto di vista Organica, Morfologica ed Energetica.

In questo libro le aree riflesse e morfologiche, i punti d’agopuntura anatomici e riflessi, si fondono in un’unica lettura iniziando dall’alto, verso il basso, dall’interno verso l’esterno, dal centro verso la periferia, con riferimenti terapeutici di come massaggiare le aree riflesse descritte.

 La serie successivamente si è arricchita di altri due testi: Guardare fuori… Per capire dentro… Semeiotica generale e “Ho la cervicale!” (Cervicalgie), guida all’interpretazione terapeutica di uno dei malesseri più diffusi.

Una certa quantità di informazioni, riguardanti l’anatomia e le patologie, potrebbero apparire eccessive a un pubblico poco abituato a leggere e studiare materie associate a un territorio che fino a poco tempo fa era “monopolio” di una casta.

Anche se la quantità d’informazioni per le vostre esigenze potrebbero apparire eccessive, fate uno sforzo, e almeno una volta leggetele, sicuramente qualcosa vi rimarrà “appiccicato” e vi aiuterà ad avere una lettura e un’interpretazione più completa della malattia e della guarigione.

Laozu Baldassarre

 

Recensioni:

“Man mano che leggevo mi rendevo conto che…
Chi sa, troverà in questo testo uno strumento per orientare il proprio sapere.
Chi pensa di sapere si renderà conto di quante cose in realtà occorre ancora conoscere.
Chi vuole apprendere, apprenderà.
Dopo decenni di studi e numerosi scritti, questo libro rappresenta la messa in ordine, la linearizzazione di intuizioni e conoscenze che hanno segnato il cammino di un maestro.
Si potrebbe considerare questo libro come il manuale d’istruzioni del riflessologo taoista.”
Francesco
Reflessologo Zu

Riflessologia Plantare metodo Zu Casi Clinici

Ecco l’ultimo libro di Laozu. Libro di cuore e non di testa.

Il libro che noi tutti forse stavamo aspettando, parla di se, di casi comuni e particolari, una specie di autobiografia tra lo scientifico e il ricordo.

Una guida alla diagnosi reflessologica. In questo testo appare l’uomo che conoscono solo coloro che gli sono più vicini.

Un libro che non può mancare nella libreria di ogni reflessologo che si ritiene tale. E’ già un best seller della riflessologia, e soprattutto della Riflessologia Zu.
Nell’ultima parte un’appendice di come utilizzare strumenti di uso comune in maniera  corretta rispetto al corrente.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone ACCETTO dai il tuo consenso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi