Da Zu Bao, Il Direttore risponde…

Buongiorno Sig. Baldassarre, sono un suo estimatore, lettore-raccoglitore di suoi libri e articoli. Le chiedo un suo autorevole consiglio riguardo a una cara amica alla quale è stata diagnosticata una forma iniziale di sclerosi multipla (sintomi: disturbi alla vista, parestesie/disestesie, problemi di equilibrio nella deambulazione). Immagino che nella sua lunga esperienza di terapeuta le siano già capitate persone affette da un problema di questo tipo e mi chiedevo come la riflessologia potrebbe, eventualmente, intervenire a sostegno... fermo restando che, come giustamente ha già fatto notare più volte, non è la tecnica in sé quanto chi la esercita a svolgere un’azione [continua]
Buongiorno. Ho una conoscenza autodidatta della riflessologia plantare che vorrei approfondire prima di intraprendere dei corsi specifici, ho un quesito da porre a un esperto: la riflessologia plantare può avere dei benefici in caso di disabili paraplegici? Sarei grata se m'indicasse un esperto con cui discutere l'argomento. Grazie per la gentile disponibilità. Saluti e buona giornata. Roberta G. Buon giorno Roberta. La Riflessologia Zu, come quasi tutte le tecniche naturali, è indicata soprattutto per le problematiche funzionali. Se la paraplegia è di origine organica non ti fare illusioni per la sua risoluzione. Con la Riflessologia Zu sicuramente sono aiutabili tutte [continua]
Una precisazione sui piedi “maschili” e “femminili”
Salve, in uno dei vostri scritti ho trovato questa frase: ...Il piede sinistro si adduce rispetto ad un asse centrale, significa che la catena muscolare del lato sinistro è più contratta. C'è un utilizzo predominante dell'emisfero cerebrale sinistro a discapito del destro. Ci troviamo di fronte a un soggetto con una forma mentis maschile in un corpo femminile... Mi domando se sia corretto dato che, essendo l'emisfero destro a comandare la muscolatura della parte sinistra del corpo, ci dovrebbe essere un emisfero destro che lavora in maniera predominante causando una tensione sul lato sinistro del corpo... ma forse sbaglio. Saluti. [continua]
Morbo di Parkinson
Buongiorno, sono una giovane parkinsoniana... sono arrivata al vs. sito per caso... Mi chiedo se la riflessologia possa essere in un qualche modo di aiuto ad esempio a scoprire le cause che hanno scatenato la degenerazione (sospetto di essere anche celiaca) vista la desolazione della mia condizione sarei grata se poteste darmi nominativo di professionista esperto operante nel nord Italia. Grazie. Delia Buon giorno Delia. Per prima cosa cominciamo a cambiare il linguaggio: "...vista la desolazione della mia condizione..." Non è questo il piede giusto per iniziare un nuovo cammino. Evitiamo di piangerci addosso, fotografiamo la situazione ed elaboriamo una [continua]
Caro Laozu, le scrivo questa mail perchè desidero condividere con tutti gli amici del PopolZu una mia personale esperienza... una cosa semplice, niente di eccezionale ma che mi è servita, una volta ancora, a rendermi conto di quanto il nostro metodo e la nostra professionalità non abbiano ancora trovato termini di paragone equivalenti nel panorama delle altre riflessologie. Se ha voglia di continuare a leggere ancora un pochino... vengo al dunque.... Pochi giorni fa, sono stato ospite di un centro termale in Svizzera, si dice che sia il più grande d'Europa! In effetti è una struttura davvero imponente, super attrezzata [continua]
La “ricarica” dopo le lezioni!
Caro Laozu, voglio ringraziarti per la bellissima lezione che hai tenuto nel week end. Mi rendo conto che sintetizzare, schematizzare per noi concetti a te così familiari eppure così vasti, sia alquanto arduo. Dopo ogni tua lezione mi ritorna l'energia, la voglia di studiare, di fare, torna quella convinzione che la vita di tutti i giorni immancabilmente fa vacillare, a causa dei tanti impegni e del poco tempo a disposizione. Grazie davvero perché stai facendo un lavoro enorme, con noi e con tante altre persone e la risposta alla domanda: "Ma chi me lo fa fare?" credo tu la sappia [continua]
Direttamente dal forum di discussione sul web…
... ho avuto per 2 settimane abbondanti un dolore al polso allucinante e non era per le troppe pippe. Ho provato di tutto: Voltaren, Aulin, fasciature così strette che non passava più il sangue, ma niente, continuava a darmi fastidio. Il mio babbo allora mi manda da un certo dottore senza ben specificarmi cosa facesse questo, mi disse solo "non spaventarti è un po' particolare". Chiamo e una donna con un accento strano, mi dice "centro massaggi xx ...", ecco qui ho iniziato a preoccuparmi: Centro Massaggi + Centralinista Straniera + Stazione Centrale = New Bordello ...mio padre sta forse [continua]
Personalizzare il proprio percorso di studi
  Gentili sig.ri, conosco la vs. scuola da 4 anni e nelle varie ricerche che ho avuto modo di fare, mi sembra indiscutibilmente la più seria. Ho già fatto anche un corso di linfodrenaggio presso di voi 2/3 anni fa. Attualmente sto seguendo il terzo percorso di shiatsu che ho avuto la fortuna di poter seguire qui in Sardegna. Ora vorrei valutare di fare il corso di riflessologia plantare con Voi, ma ciò che mi preoccupa sono i costi di trasferimento dalla Sardegna, per frequentare un anno spenderei circa il triplo del valore del corso in trasferimenti, considerato che ho [continua]
Alcuni elementi caratteristici dello Zu Center…
Salve sono Michele B. Io ho provato personalmente gli effetti della riflessologia plantare... legata anche a una dieta detox con principi di macrobiotica... diciamo non talebana. Su di me e la mia famiglia ho visto effetti pazzeschi... con, si può dire, quasi nulla. Mi sono appassionato della materia e ne volevo fare un lavoro... Io ho già delle basi scientifiche (vedi Enologia, il mio lavoro) e scienze e tecnologie alimentari. Chiedo intanto la durata dei corsi complessivi quanto dura... 3,4,5 anni? Quanto ci vuole per formare una persona a prescindere dall'esito positivo degli esami? Avete anche altre sedi? Perché il [continua]
Problematiche di ernia iatale irrisolvibili? No!
Buongiorno Sig. Baldassarre, le scrivo per chiederle gentilmente una consulenza. Ho letto sul vostro sito l'articolo riguardante la problematica dell'ernia iatale che ho trovato molto interessante. Da una recente gastroscopia ho scoperto purtroppo di soffrirne e sono un pò preoccupata. Mi spiego meglio. Negli ultimi tempi soffro di continue acidità fino a indebolirmi la voce e spesso sento la lingua/gola asciutta con la sensazione di avere qualcosa in gola (la mia dott.ssa dice che è causata dal reflusso). Mi hanno anche detto di avere l'esofagite e questo mi terrorizza perché so che può comportare problemi gravi se non passa. [continua]

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone ACCETTO dai il tuo consenso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi