Riflessologia plantare e insonnia

insonniaBuongiorno.

Vorrei sapere se la riflessologia plantare può svolgere un ruolo importante nel prevenire e curare l’insonnia (alla base della quale ritroviamo ansia e stress, almeno per quanto riguarda la mia storia personale).

Grazie per l’attenzione.

Piera


Buon giorno Piera,

la Riflessologia Zu è un valido aiuto per risolvere problemi d’insonnia, che come tu hai giustamente anticipato, “alla base della quale ritroviamo ansia e stress”, ma possono esserci anche altri fattori che possono interferire con il fisiologico riposo.

Hai difficoltà ad addormentarti o ti svegli durante la notte? Se ti svegli durante il sonno tendenzialmente a che ora? Riposi anche di pomeriggio? Leggi prima di addormentarti? Il pasto serale è leggero o abbondante? Assumi sostanze acide come vitamina C, carni rosse, sostanze eccitanti, the o caffé?

Solitamente hanno difficoltà ad addormentarsi le persone super controllate. Il risveglio notturno per i pensieri che affollano la testa, sono determinati da situazioni non risolte durante il giorno e che riemergono di notte attraverso l’attività onirica per essere bruciate. Conoscere l’ora del risveglio è importante per sapere quale degli Shen è disturbato.

Non esiste il punto dell’insonnia e una diagnosi precisa ci aiuta ad orientare correttamente il nostro trattamento reflessologico.

Laozu Baldassarre

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone ACCETTO dai il tuo consenso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi