Coppettazione: precisazioni sull’argomento

CoppettazioneBuongiorno,
sono un giovane medico, mi sto specializzando in oncologia medica.
Le scrivo per avere delle informazioni su alcune tecniche di medicina cinese. Le confesso che ho sempre e solo praticato la medicina tradizionale e non mi sono mai particolarmente interessata alla medicina cinese o alternativa.

Qualche giorno fa però mi è stata regalata da un’amica una seduta di riflessologia plantare che ho eseguito in un centro estetico di Milano. Lì mi hanno parlato di alcuni metodi, come la coppettazione, che sono utilizzati per i problemi ormonali e in particolare per le irregolarità mestruali.

Io soffro da anni di policistosi ovarica e per questo ho un ciclo mestruale molto irregolare e sporadico, ho fatto molte visite ginecologiche, ma naturalmente il problema è irrisolvibile, se non con terapie ormonali che ho già fatto per molti anni e ovviamente hanno solo un effetto temporaneo e palliativo.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa. Grazie e buona giornata.

Elisa P.


Namasté Elisa,
non esiste una medicina alternativa, complementare, o un’altra medicina, semplicemente perché non ci sono pazienti alternativi, complementari o altri pazienti, ci sono solo persone che soffrono e che fanno una richiesta d’aiuto. Opportuno invece sarebbe che questa richiesta d’aiuto la facessero a persone competenti e non a pseudo competenti, millantatori o quant’altro.

Certo che l’offerta d’aiuto è veramente tanta e in alcune circostanze diventa difficile decidere a chi rivolgersi quando si sta soffrendo. Per tornare alla medicina cinese e metodi naturali, sarebbe opportuno che certe estetiste facessero le estetiste e basta! Evitando d’ingannare o danneggiare anche se in buona fede a chi a loro si rivolge.

Le coppette o “vacuum terapia” sono una tecnica naturale molto antica, conosciuta un po’ ovunque nel mondo. Le coppette di vetro, riscaldate con una fiamma, bruciano l’ossigeno al loro interno e generano una pressione negativa, che a sua volta crea un effetto di ventosa costante determinando una vascolarizzazione dei tessuti sottostanti. E’ pubblicizzata come indolore, innocua e senza controindicazioni, diffidare di questa pubblicità ingannevole: ci sono aree del corpo dove non deve essere applicata, essendo una tecnica di dispersione deve essere utilizzata solo ed esclusivamente in situazioni di eccesso, in caso di vuoto determina un repentino abbassamento della pressione, frequentemente si lasciano degli inutili e dannosi ematomi, anche se non sono dolorosi.

Le applicazioni pratiche più efficaci sono per muovere catarro stagnante nei polmoni, con tecnica statica e, contrazioni muscolari diffuse, con tecnica rapida. Importante non utilizzare le coppette sull’addome e dorsalmente sotto la linea del diaframma.

Per la policistosi ovarica le coppette non servono, se hai l’opportunità di venire nel nostro centro potremo affrontare questo delicato argomento con la necessaria tranquillità.

Auguri per i tuoi studi.

Laozu Baldassarre

Logo Original Reflexology Zu

Zu Center
Via Pergolesi 29
20124 – Milano
Tel. 02 66.98.19.11 (chiama)
Fax: 02 66.71.64.55
Email: mail@zucenter.com

Zu Center
Via Sondrio 81 (MM Cascina Antonietta)
20064 – Gorgonzola (MI)
Tel. 324 74.74.557 (chiama)
Email: vekiopiede@gmail.com

© 2019 Zu Center - Tutti i diritti riservati – P.IVA 06862610158 – Privacy

Seguici su Facebook