I 5 Movimenti della Medicina Tradinale Cinese

5movimentiSe consideriamo l’energia cosmica nei 5 movimenti abbiamo:

  • Legno: vento e caldo
  • Fuoco: calore
  • Terra: umidità
  • Metallo: secchezza
  • Acqua: freddo

Perché associamo caldo al Legno e calore al Fuoco?
Quando parliamo di un oggetto caldo ci riferiamo alla temperatura e non alla quantità di calore: una giornata calda è una giornata in cui la temperatura è elevata.

Temperatura e calore

La temperatura indica il grado di agitazione molecolare di un corpo. Il calore è la manifestazione a livello macroscopico dello scambio di energia da un corpo all’altro a causa della differenze di temperatura. Il calore non è posseduto dal corpo, bensì è una energia in transito.
Associamo il Calore al Movimento Fuoco perché vogliamo sottolineare lo spostamento di energia e la dinamizzazione. Associamo il Caldo al Movimento Legno perché vogliamo sottolineare la maggiore temperatura della terra in primavera rispetto al freddo dell’inverno.
Condividi la mia conclusione? Un saluto.

Peps – The Judge –


Namasté grande Peps.
Condivisibili le tue osservazioni, discutibile l’ultima affermazione “associamo il Caldo al Movimento Legno perché vogliamo sottolineare la maggiore temperatura della terra in primavera rispetto al freddo dell’inverno”.

Il calendario tradizionale cinese differisce da uno puramente lunare, come quello usato una volta in alcuni paesi islamici, perché incorpora un ciclo annuale di 24 periodi o sezioni (in cinese jieqi), ognuno lungo 15 giorni. Il primo giorno di un dato jieqi si ha quando la posizione del sole coincide con il primo o il quindicesimo grado di uno dei 12 segni dello zodiaco.

L’inizio di ogni mese avviene a ogni fase di luna nuova, considerata tale dai cinesi nel momento della congiunzione della luna col sole, quando la luna è completamente invisibile, tutti i jieqi hanno un nome in armonia con le variazioni stagionali.

Esempio il primo periodo è chiamato “Inizio della Primavera” e cade il 4 o il 5 febbraio. Un tempo sereno in quel giorno secondo il calendario tradizionale è un buon presagio per l’aratura. Il secondo periodo è chiamato “Acqua Piovana”, 19 o 20 febbraio, dopo questo giorno non ci sarà più neve e i contadini avranno bisogno di pioggia. Il 5 o il 6 marzo inizia il periodo conosciuto come “Il risveglio degli insetti”, poiché la terra si risveglia dal letargo invernale. Gli insetti si risvegliano e gli alberi fioriscono per il calore che emerge dal centro della terra, invece la superficie terrestre risente delle così dette “energie perverse”.
A presto!

Laozu Baldassarre

Logo Original Reflexology Zu

Zu Center
Via Pergolesi 29
20124 – Milano
Tel. 02 66.98.19.11 (chiama)
Fax: 02 66.71.64.55
Email: mail@zucenter.com

Zu Center
Via Sondrio 81 (MM Cascina Antonietta)
20064 – Gorgonzola (MI)
Tel. 324 74.74.557 (chiama)
Email: vekiopiede@gmail.com

© 2019 Zu Center - Tutti i diritti riservati – P.IVA 06862610158 – Privacy

Seguici su Facebook