Meraviglie dell’Energetica Riflessa Zu

energetica riflessaBuongiorno Laozu,
ti scrivo per fare un apprezzamento al corso “energetica riflessa”, perché elaborandolo e digerendolo, ma soprattutto applicandolo con i clienti mi sono reso conto ancor di più della rivoluzionaria efficacia.

E’ incredibile come posso avere a disposizione uno strumento così preciso per risolvere problematiche energetiche, soprattutto per persone che non riescono a muoversi bene, o a sdraiarsi completamente.

Con lo shiatsu, mi dovevo inventare punti e posizioni, sia mie che del cliente. Come ho detto al corso, fino a 3 giorni prima avevo sempre considerato la riflessologia come una stimolazione fine a se stessa, cioè senza risposta all’operatore.

Con lo shiatsu, io percepisco sia a livello superficiale che profondo il collegamento, il movimento energetico, il cambiamento; nella riflessologia fino ad ora ho solo “premuto” chiedendo:
“fa male?”

che ignoranza!!!

Spero con la pratica di poter percepire sempre di più. Ora, ogni volta che metto piede alla scuola sono sicuro di uscire con un cambiamento profondo, un alimento da digerire, più o meno pesante.
Tanti saluti affettuosi.

Ugo L.


Caro Laozu,
torno a scriverti perché ho appena sperimentato un massaggio con l’ausilio preponderante dell’energetica riflessa per un problema di dolore acuto in zona lombare.

Dopo aver disperso il punto riflesso Dumai relativo, ho massaggiato tutte le zone linfatiche riflesse ed ho eseguito da neofita un massaggio veloce copiando i tuoi movimenti sulle linee dei meridiani Zu (non so se ho fatto tutto bene).

Il risultato è stato a dir poco sorprendente, solo in 10 minuti il cliente non solo non avvertiva più il dolore, ma si sentiva riposato, un po’ stordito. Quando si è alzato ha cominciato a camminare e quasi saltellare per farmi vedere che stava meglio, l’ho dovuto fermare quasi con la forza! Ahah.

Vorrei chiederti se mi puoi indicare quali sono i movimenti esatti per i meridiani zu, io penso che debba seguire il percorso e il senso degli stessi, ma vorrei essere più sicuro. Se reputi necessario, sono disponibile a venire a farmi un trattamento da te.

In questo periodo, e soprattutto dall’inizio del mio percorso alla Zu, stanno aumentando i clienti, penso anche per la mia predisposizione cosmica ed energetica dovuta sicuramente anche grazie a te indirettamente o direttamente, quindi vorrei fare sempre meglio.
Attendo una tua risposta al più presto.
Grazie.

Ugo L.


Namasté Ugo,
Wu Wei, agire senza agire è la risposta.
Mi piacerebbe che il tuo entusiasmo contagiasse anche i tuoi amici di corso.
I tuoi pazienti direttamente e indirettamente già stanno percependo la marcia in più che hai innestato. Se la problematica è di origine energetica e si agisce con un trattamento a livello energetico, come non possono arrivare i risultati? Come l’ombra al corpo e la bacchetta al tamburo.

I meridiani devono essere trattati in corrispondenza del loro percorso.
L’interazione Shou Zu è importante, quindi stimoleremo la circolazione lungo il percorso dei meridiani zu un con il dito della mano interessato dallo stesso meridiano: secondo dito della mano (shouyangming G.I.) spazio intraosseo secondo terzo metatarso, termine del percorso dello zuyangming (St), così anche per i restanti meridiani.
Stiamo parlando di energetica, quindi il massaggio deve essere quasi un soffio.
Buon lavoro.

Laozu Baldassarre

Logo Original Reflexology Zu

Zu Center
Via Pergolesi 29
20124 – Milano
Tel. 02 66.98.19.11 (chiama)
Fax: 02 66.71.64.55
Email: mail@zucenter.com

Zu Center
Via Sondrio 81 (MM Cascina Antonietta)
20064 – Gorgonzola (MI)
Tel. 324 74.74.557 (chiama)
Email: vekiopiede@gmail.com

© 2019 Zu Center - Tutti i diritti riservati – P.IVA 06862610158 – Privacy

Seguici su Facebook