Mioma uterino

Spett.le Centro,
mi chiamo Greta ho 35 anni, non ho figli, ho un mioma esterno all’utero di oltre 8cm. Potrebbe la riflessologia plantare o altra medicina da Voi conosciuta farlo regredire senza doversi sottoporre ad asportazione chirurgica?
Grazie e cordiali saluti.

Greta


Mæssaggiamo te, non il mioma.

Namasté Greta.
La Reflessologia Zu da noi praticata è qualcosa di più ampio di un semplice assioma affermante che se questo punto corrisponde a quella parte del corpo. Massaggiando questo punto “guarirò” quella parte del corpo. Non esiste nessun filo o nervo che da un punto del piede raggiunge un organo e faccia miracoli. Questa è un’interpretazione, purtroppo diffusa, di bassa reflessologia, anzi, direi che con le reflessologie non ha niente a che vedere.

Mioma, origine psicosomatica

Dalle poche parole che hai scritto si dedurrebbe che la tua problematica è di origine psicosomatica. Il corpo parla e non mente. Il tuo utero sta generando, sta lanciando un disperato aiuto di richiesta di maternità che non realizzandosi fisiologicamente genera patologicamente. In queste circostanze comunemente riscontriamo che rispetto a un asse centrale il piede destro è abdotto e il sinistro addotto. Piedi che definiamo con atteggiamento maschile in corpo femminile.

Mioma, processi mentali sgambettati.

Manifestazione tipica di atteggiamento mentale tendenzialmente razionalizzante in una donna. Altri segni comuni sono la callosità mediale sul calcagno sinistro, piedi freddi, morfologicamente cavi… Il nostro lavoro consiste nell’aiutare le persone a recuperare il proprio femminile negato e riappropriarsi della componente istintiva controllata. Tutto ciò è difficile da raggiungere attraverso un processo di razionalizzazione. I piedi invece sono la parte più lontana dal cervello, il nostro lavoro è sgambettare questi processi mentali.

Mioma manifestazione psicosoamtica.

Non possiamo cambiare le vostre situazioni, ma per quanto possa sembrare impossibile possiamo cambiare i vostri atteggiamenti davanti alle stesse situazioni. Se esiste una psicosomatica negativa, necessariamente deve essercene una positiva. Vi trasformiamo da stagni in ruscelli. Tutti i tessuti molli e in particolare quelli più vascolarizzati, sono particolarmente sensibili e sostenibili nel fisiologico recupero funzionale.

Il tuo istintivo desiderio di gravidanza deve essere orientato verso il recupero di funzioni fisiologiche o elaborare accettazione delle contingenze. Se non ti è troppo difficile raggiungerci potremo continuare la chiacchierata presso lo Zu Center.

Nel frattempo ti faccio i migliori auguri.

Laozu Baldassarre

Logo Original Reflexology Zu

Zu Center
Via Pergolesi 29
20124 – Milano
Tel. 02 66.98.19.11 (chiama)
Fax: 02 66.71.64.55
Email: mail@zucenter.com

Zu Center
Via Sondrio 81 (MM Cascina Antonietta)
20064 – Gorgonzola (MI)
Tel. 324 74.74.557 (chiama)
Email: vekiopiede@gmail.com

© 2019 Zu Center - Tutti i diritti riservati – P.IVA 06862610158 – Privacy

Seguici su Facebook