Zu Scuola Superiore Reflessologia

Studenti durante il corso

La Scuola Superiore Reflessologia Zu è aperta a tutti. Non è richiesta nessuna nozione specifica sulle materie ma si rivolge soprattutto a coloro che hanno già una conoscenza di base all’approccio corporeo. I nostri allievi approfondiscono un sistema d’indagine semeiotica riflessa. Ciò permette di determinare disturbi e squilibri dell’organismo e individuare soluzione per i differenti problemi. Le nostre tecniche sono altamente qualificate, non invasive e rispettose dell’individuo nella sua integrità.

Programma di studi

Corso di massaggio/messaggio Zu (Milano, sede principale)

Il nostro programma si propone di garantire ai propri diplomati una preparazione altamente professionale che permetta di:

  • Saper fare una lettura attraverso di piedi con una visione Reflessollgica, Morfologica ed Energetica.
  • Impostare ed eseguire correttamente un trattamento basato sullo Shou Zhan Zu (arte manuale del toccare il piede).
  • Conoscenza della MTC (Medicina Tradizionale Cinese).
  • Apprendere le indispensabili nozioni di anatomia, fisiologia e patologia
  • Mettere in relazione i processi analogici della terapeutica taoista secondo i principi yin/yang;
  • Utilizzare adeguate tecniche di ascolto/rapporto con il paziente.
  • Sviluppare un’adeguata coscienza professionale.
  • Applicare una etica responsabile, priva di pregiudizi e rispettosa della personalità altrui.

HP-scuola

I nostri corsi sono una sintesi esperienziali di lavoro su base pluriennale, unita a una rigorosa ricerca scientifica.

Vuoi diventare un  Reflessologo Zu?

Porte aperte allo Zu Center, iscriviti adesso, ti stiamo aspettando.

 

Logo Original Reflexology Zu

Zu Center
Via Pergolesi 29
20124 – Milano
Tel. 02 66.98.19.11 (chiama)
Fax: 02 66.71.64.55
Email: mail@zucenter.com

Zu Center
Via Sondrio 81 (MM Cascina Antonietta)
20064 – Gorgonzola (MI)
Tel. 324 74.74.557 (chiama)
Email: vekiopiede@gmail.com

© 2019 Zu Center - Tutti i diritti riservati – P.IVA 06862610158 – Privacy

Seguici su Facebook