Terapie Riflessologia Plantare

I nostri trattamenti

Reflessologia, o riflessologia plantare, chiamata anche massaggio riflessogeno podalico, o del piede, e digitopressione plantare, è una delle tecniche terapeutiche appartenente al gruppo delle Terapie Naturali.

Le nostre terapie sono suddivise in incontri di una ora, fissati in anticipo con la nostra segreteria. Il primo incontro è in parte diagnostico riflesso e ci consente di entrare nel merito della problematica del paziente e decidere come procedere con le sedute seguenti.

Il numero di sedute varia in base alla situazione. Alcuni dolori possono essere risolti o alleviati in una ora soltanto, altri richiedono più sedute. Fin dal primo trattamento però la grande maggioranza dei pazienti dichiara benefici evidenti e risultati tangibili.

È, e sarà sempre nei nostri obbiettivi quello di poter migliorare le vostre condizioni nel più breve tempo possibile.

Sedi e orari

Il centro dispone di due sedi, una in via Pergolesi 29, a Milano, in zona Stazione Centrale, e l’altra in via Sondrio 81, a Gorgonzola (MI).

Nelle due sedi si riceve, previo appuntamento, nei seguenti orari:

Milano

  • Martedì pomeriggio dalle 14 alle  19
  • Mercoledì mattino dalle 9 alle 13
  • Giovedì pomeriggio dalle 14 alle 19

Gorgonzola

  • Lunedì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19
  • Martedì mattino dalle 9 alle 13
  • Mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 19
  • Giovedì mattino dalle 9 alle 13
  • Venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19

Le terapie di Riflessologia Plantare Zu presso lo Zu Center sono eseguiti personalmente dal maestro Laozu Baldassarre.

Prenotazioni

Per chiedere informazioni o fissare un appuntamento vi preghiamo di contattare la segreteria ai seguenti numeri

La Reflessologia Plantare cura?

Come l’agopuntura, l’omeopatia, l’osteopatia… non sono le tecniche che curano, ma il riflessologo, l’agopuntore, l’omeopata, l’osteopata, che utilizzano queste tecniche terapeutiche professionalmente.
La Riflessologia Plantare come altre Terapie Naturali non cura le malattie ma migliora lo stato di benessere.
Al centro dell’attenzione c’è il paziente con le sue sofferenze.
Le persone che si rivolgono a noi li consideriamo “pazienti” non “clienti”. Stanno facendo una richiesta d’aiuto. La relazione è tra persone adulte, consenzienti e informate. Il rapporto tra Terapista Naturale e paziente, qualunque sia il suo campo d’intervento è una scelta consapevole. Il nostro agire è terapeutico in senso lato, anche se non “convenzionale” secondo gli attuali canoni.

Cosa cura la Riflessologia Plantare?

Cervicalgie, dolori mestruali, ansia, scoliosi, edemi, insonnia, stress, stanchezze di differente natura, problemi circolatori, gonfiori arti inferiori… Questo inevitabilmente è solo un elenco parziale e riduttivo dei casi che possiamo trattare con la Riflessologia Plantare. Trasformiamo le persone da stagni in ruscelli. Ne diamo ne prendiamo, mettiamo in movimento.

Bú tōng zé tòng, tòng zé bú tōng

Se c’è dolore il flusso non è libero, se il flusso è libero non c’è dolore

Ci sono controindicazioni?

Contro indicazioni circa l’utilizzo di questa tecnica in realtà non ce ne sono. Gli incompetenti del settore (ogni settore ha i suoi incompetenti) fanno anche un elenco di situazioni dove ne sconsiglia l’utilizzo: gravidanza, digestione, mestruazioni, febbre… come se fossero delle malattie e non eventi fisiologici. Il cervello dal massaggio riceve informazioni, in questo caso informazioni tattili dai piedi, le elabora e li ritrasmette. Se le informazioni che raggiungono il cervello sono ritenute opportune saranno amplificate al resto del corpo a tal punto da dare delle risposte che potrebbero apparire miracolistiche.

Se il massaggio è doloroso, inutile, sgradevole, il cervello lo blocca alla zona del piede, annullandone l’effetto terapeutico. In alcune circostanze l’organismo è spinto ad accelerare delle risposte fisiologiche di disintossicazione. Fenomeni come diarrea, vomito, eruzioni cutanee, innalzamento della temperatura. Manifestazioni che in un passato non troppo lontano erano considerate “eliminazioni di umori”, secondo la visione ippocratica. Secondo le teorie “umorali”, un eccesso o una deficienza di uno qualsiasi dei fluidi corporei presenti in una persona, noti come umori, ha un influsso diretto sul temperamento e sulla salute. Determinate risposte fisiologiche dell’organismo, possono dare adito a manifestazioni sgradevoli o limitanti, chi non è capace di prevenire e interpretare questi segnali erroneamente li interpreta come un’alterazione.

Perché praticate questa terapia?

Risponde il maestro Laozu Baldassarre:
Quando lavoravo come infermiere professionale nel reparto di pediatria dell’Istituto dei Tumori di Milano, nei primi anni ottanta, mi trovavo ancora agli inizi dei miei studi di reflessologia.

Pazienti per praticare, purtroppo, non mi mancavano. Massaggiavo bambini, mamme, colleghe… I piccoli pazienti mi chiedevano di essere massaggiati per attenuare il loro vomito costante, in quel periodo le chemio terapie erano devastanti più di oggi. Ma ciò che succedeva mi metteva in crisi, il vomito non diminuiva… anzi aumentava!

Cosa non funzionava? Io, ovviamente.
L’area riflessa dello stomaco dava la risposta corretta e più ovvia. Accelerava l’eliminazione dal corpo della tossicità della chemio.
Il mio pensiero allora, però, ancora legato alla medicina ufficiale, orientato esclusivamente alla remissione del sintomo, cercava di ottenere un effetto simile a quello del Plasil, metoclopramide, famiglia degli antiemetici…

Oggi sono in grado di interpretare, controllare e orientare le risposte dell’organismo, quindi manifestazioni di astenie, eruzioni cutanee, superficializzazioni sintomatiche, sono inserite nei processi di evoluzione positiva della patologia, e non sono interpretate come “inevitabili peggioramenti” facenti parte del processo evolutivo.

La Riflessologia Plantare unita alla conoscenza mi consente di ottenere i risultati che cerco per aumentare il benessere dei miei pazienti e ridurre o eliminare i problemi per i quali chiedono il mio aiuto.

Cosa significa “mæssaggio”?

Allo Zu Center i massaggi sono mæssaggi (massaggio + messaggio).

A differenza di altre tecniche reflessologiche, il metodo Zu prevede che il trattamento al piede sia eseguito con tutte le dita e con entrambe le mani.
Il piede è mæssaggiato nella sua globalità e il messaggio viene inviato a tutto il corpo, sollecitando quando necessario anche i meridiani energetici sul resto del corpo, anche con l’ausilio di strumenti non invasivi. In generale, un trattamento di questo tipo dura dai trenta ai sessanta minuti.

Come si svolge un mæssaggio?

I massaggi divengono mæssaggi. I piedi tra le mani di un Reflessologo Zu diventano un “podofono”. Il cervello riceve in contemporanea differenti informazioni. In questo caso l’informazione tattile si combina con quella acustica della musica. I piedi diventano strumenti dell’orchestra. Suoni alti e bassi, veloci e lenti, si identificano con la tipologia del massaggio. Veloci e leggere, lente e profonde le informazioni interagiscono combinandosi all’unisono. Il piede diventa una tastiera. I mæssaggi raggiungono i neuroni che all’unisono entrano in vibrazione generando una risposta elettrochimica. Questa a sua volta può generare contrazioni o rilassamento.

Il riflessologo modula di momento in momento il tipo di mæssaggio da eseguire in base alle reazioni della persona. Secondo il tipo di terapia adottata le risposte dell’organismo sono sempre e solo proporzionali agli stimoli inviati.

Il trattamento può essere eseguito in contemporanea con qualunque tipo di musica. In questo caso l’effetto terapeutico è amplificato dalla contemporanea sollecitazione di diverse aree del cervello stimolate da fonti distinte, ma che risultano in piena assonanza vibrazionale.

La musica classica di Mozart risulta la più indicata… Guarda il video

Logo Original Reflexology Zu

Zu Center
Via Pergolesi 29
20124 – Milano
Tel. 02 66.98.19.11 (chiama)
Fax: 02 66.71.64.55
Email: mail@zucenter.com

Zu Center
Via Sondrio 81 (MM Cascina Antonietta)
20064 – Gorgonzola (MI)
Tel. 324 74.74.557 (chiama)
Email: vekiopiede@gmail.com

© 2019 Zu Center - Tutti i diritti riservati – P.IVA 06862610158 – Privacy